reumatologo Omeopata Omotossicologo - Dr. Danilo Vaccai

Il Reumatologo

Cura malattie croniche come Artrosi, Osteoporosi, Artrite Reumatoide, Artrite Psoriasica, Spondilite Anchilosante, Artrite reattiva, Connettiviti, Malattie Autoimmuni, Sindrome di Sjogren, dolori muscolari e molte altre.

 

La sua formazione è di tipo internistico, quindi è abituato a valutare il paziente a 360°, nel suo studio a Firenze. In genere emette una diagnosi clinica ed una terapia medica farmacologica. Il Reumatologo può impiegare molti metodi diagnostici. Per esempio:

 

esami del sangue, delle urine, del liquido sinoviale

 

radiografie ed ecografie articolari e muscolo-tendinee

 

TAC e Risonanza Magnetica

Può prescrivere farmaci e consigliare il riposo, un'attività fisica adeguata alla condizione del paziente, un'alimentazione bilanciata, e se necessario, un intervento chirurgico.

L'Omeopata e L'Omotossicologo

L'Omeopata e l'Omotossicologo hanno una impostazione olistica e globale, e in genere si occupano di patologie disfunzionali, non solo reumatiche, ma anche di altri organi ed apparati (digerente, cutaneo, otorinolaringoiatrico, respiratorio, urinario).

 

Inoltre, affronta problematiche emozionali che potrebbero aggravare le malattie fisiche. La cosa importante è la ricerca DELLA O DELLE CAUSE che hanno portato ai sintomi, eventualmente utilizzando il Test di Kinesiologia Applicata. Si utilizzano prodotti naturali.

 

La cosa importante è che sono prodotti che possono (salvo eccezioni) essere associati ai farmaci chimici, integrandone l'azione, senza interferenze particolari ed in perfetta collaborazione con gli altri Colleghi delle branche specialistiche suddette.

 

La Gestione dello Stress

Riguarda la valutazione del tipo di stile di vita che ha la persona, ed utilizza tecniche energetiche potenti, semplici, ed

efficaci, per aiutare il paziente a modificare comportamenti e stati d'animo inefficaci e disturbanti.

 

Non dimenticate mai che alla base di molte malattie fisiche croniche (anche non reumatologiche), spesso ci potrebbero essere lo stress acuto o cronico, traumi emozionali e una cattiva gestione delle emozioni. 

 

 

Il tutto porta all'applicazione di un concetto innovativo che è quello della Medicina Integrata. Lo sforzo maggiore e più complesso non è la terapia, ma è quello di cercare la o le cause della patologia cronica, per esempio carenze nutrizionali o ormonali, traumi emotivi, intossicazioni chimiche farmacologiche o meno, infezioni spesso virali e/o fungine, alterazioni della flora batterica intestinale, disidratazione cronica, che possono aver creato alterazioni del terreno organico del paziente anche a distanza di anni: tutto ciò potrebbe essere alla base della malattia stessa.

 

 

L'integrazione quindi avviene fra la terapia sintomatica (praticamente l'unica sulla quale si basa il farmaco chimico) e la terapia causale, che è il pilastro su cui si basa la Medicina Biologica (Naturale).

 

 

 

Studio: 

          via Alfonso La Marmora, 29 - 50121 Firenze

          (ricevo Lunedì pomeriggio, Mercoledì pomeriggio, Venerdì mattina)

          Per appuntamenti, telefonare dal Lunedì al Venerdì ore

          9-13 e ore 15-19 allo 055-570797. Sabato e Domenica chiuso. 

        

            Solo per informazioni, Cell. 331-1928902 (ore ufficio dei giorni feriali).   

             e-mail: vaccai.danilo@gmail.com